Lega Pro, Cosenza-Juve Stabia 2-4

Cosenza, Domenica 19 Marzo 2017 - 18:59 di Redazione

Brutta sconfitta interna al Marulla per il Cosenza. La Juve Stabia travolge i padroni di casa 4-2. Primo tempo shock con tre reti dei campani grazie a Lisi e alla doppietta di Kanoutè. Nella ripresa reazione Cosenza con la doppietta di Baclet, ma all'81' ancora Lisi spegne le speranze di rimonta.

COSENZA (4-3-3): Perina; D'Anna (1' s.t. Corsi) , Tedeschi, Blondett, D'Orazio; Caccetta (9' s.t. Cavallaro), Mungo, Calamai; Letizia (15' s.t. Mendicino), Statella, Baclet. All. Stefano De Angelis(A disp.: Saracco, Meroni, Madrigali, Capece, Criaco, Ranieri, Calamai)

JUVE STABIA (3-5-2): Russo; Camigliano (15' s.t Giron) , Morero, Santacroce; Cancellotti, Matute, Capodaglio, Izzillo, Kanoute’ (19' s.t. Manari); Cutolo (26' s.t. Mastalli), Lisi. All. Guido Carboni. (A disp.: Bacci, Tabaglio, Allievi, Esposito, Salvi, Liviero, Rosafio)

ARBITRO: Daniele Viotti di Tivoli

 ASSISTENTI: Domenico Lacalamita di Bari e Giuseppe Antonacci di Barletta 

MARCATORI: 29' p.t. Lisi, 32' p.t. Kanoutè, 48' s.t. Kanoutè (JS), 55' s.t., 68' s.t. Baclet (C), 81' s.t. Lisi (JS)



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 00951000793 Mediagraf
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code